Calcio, Uefa aderisce a Race to Zero. Ceferin: “Cambiamento climatico grande minaccia”

Aleksander Ceferin - Foto Sportface

Anche l’Uefa e tutto il calcio europeo si schierano insieme all’Onu nella campagna Race to Zero, che ha come obiettivo la riduzione delle emissioni di carbonio per combattere i cambiamenti climatici e proteggere l’ambiente. Su questo tema si è espresso con toni chiari il presidente del massimo organismo calcistico europeo, Aleksander Ceferin: “Abbiamo assistito a inondazioni e altri catastrofi che hanno distrutto infrastrutture di tutto il mondo, è la dimostrazione di come il cambiamento climatico sia una grande minaccia per tutta la società – ha spiegato – Il calcio può svolgere un ruolo importante verso la transizione di un’economia verde che è ormai imperativa, possiamo attuare nuovi standard e avviare un’importante sensibilizzazione in tutto il mondo. In Race to Zero ci impegniamo a ridurre verso il 2030 l’impatto del carbonio nel calcio europeo.”