Spagna: David Barral è il primo calciatore pagato in bitcoin

Logo Liga Santander

La DUX Internacional de Madrid, squadra che milita nella Segunda B, terza divisione spagnola, ha annunciato l’acquisto dell’attaccante 37enne David Barral; si tratta di un trasferimento storico, poiché per la prima volta in assoluto una società professionistica ha utilizzato la criptovaluta per un tesseramento (era successo solamente nel football americano), grazie alla partnership con Criptal, una piattaforma spagnola specializzata nell’acquisto e rivendita in bitcoin.

Classe 1983, David Barral ha giocato in alcune delle squadre più importanti del campionato spagnolo come Granada e Levante, è rientrato da poco da un’esperienza in Giappone nel Tokushima e ha ricominciato in Spagna prima nel Racing Santander e ora nel DUX Internacional de Madrid.