Premier League, “malus” per gli errori arbitrali: i direttori di gara pagheranno ogni decisione errata

Logo Premier League - Vimeo

Secondo quanto riporta il Daily Mail, gli arbitri di Premier League saranno puniti in caso di decisioni arbitrali errate. I direttori di gara, infatti, potranno vedere ridotto errore dopo errore il bonus annuale, fissato fino a 50mila sterline, potranno vedere quella somma ridotta di volta in volta a seconda della prestazione messa in campo. Infatti, in caso di errore, di volta in volta il direttore di gara verrà “multato” vedendo quella somma finale diminuire. Un sistema equo che porterà sicuramente a meno errori arbitrali all’interno del rettangolo di gioco, ma non a minori ansie: i fischietti potrebbero essere portati ad avere maggiore timore ad utilizzare il Var e a consultare in modo corretto i replay, i quali potrebbero appunti certificare gli errori.