Pallone d’oro, i voti dei vari paesi: in Brasile nessun voto per Messi

Lionel Messi - Foto Кирилл Венедиктов - CC-BY-3.0 Lionel Messi - Foto Кирилл Венедиктов - CC-BY-3.0

La vittoria arrivata lunedì scorso del settimo Pallone d’Oro da parte di Lionel Messi davanti a Lewandowski e Jorginho è stata frutto del voto di 180 giornalisti di tutto il mondo, guardando alle preferenze espresse emerge che Messi ha fatto il pieno di voti in Asia e America mentre Lewandowski era il favorito in Europa e Africa. Tra gli spunti che il quotidiano spagnolo ‘Marca’ riporta c’è il voto del rappresentante brasiliano, Paese che ha perso l’ultima Copa America contro l’Argentina di Messi, che non ha incluso l’attaccante del Psg tra i primi 5 indicando De Bruyne come prima scelta. Eritrea, Gambia, Ungheria e Moldavia hanno indicato Lewandowski come n.1 senza votare per Leo Messi; Bolivia, Belize, Grecia, Granada, Kazakistan hanno fatto il contrario: Messi primo e nessun voto per il polacco del Bayern Monaco. Kanté è stata la scelta n.1 per i rappresentanti di Estonia, Aruba e Sao Tomé. Solo Iraq, Palestina e Yemen hanno votato per Salah come prima scelta. I voti per i candidati al Pallone d’Oro presenti nella personale graduatoria di ogni elettore sono, rispettivamente 5 al primo, 4 al secondo, 3 al terzo e così via fino al quinto in lista.