Marsiglia, intervento killer di Bailly su N’Diaye: il difensore rischia sette turni di squalifica

Logo Ligue 1

Il difensore del Marsiglia, Eric Bailly, va verso una lunga squalifica dopo l’intervento killer ai danni di Almike Moussa N’Diaye, colpito al petto durante la partita di Coppa di Francia contro l’Hyères. Il calciatore avversario è stato costretto al ricovero in terapia intensiva e, fortunatamente, ha evitato complicazioni. Bailly si è recato in ospedale per andare a trovare N’Diaye e scusarmi per il bruttissimo fallo ma ora, secondo quanto riportato da ‘La Provence’, rischia una maxi squalifica di sette giornate.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.