Liga 2021/2022: Granada e Alaves retrocesse. Cadice salvo per un soffio

Logo Liga Santander

Tre i match giocati alle ore 20 e valevoli per l’ultima giornata della Liga 2021/2022. Il Cadice vince contro l’Alaves già retrocessa e si salva in extremis. Il Granada invece perde contro l’Espanyol e retrocede in Ligue2. Il Maiorca vince contro l’Osasuna per 0-2.

Primo tempo a reti inviolate tra Alaves e Cadice. I padroni di casa hanno dominato per tutto il primo tempo, non riuscendo però a trovare la rete del vantaggio. Al 33esimo grande occasione per Lejeune che battendo un calcio di punizione diretto in porta, ha sfiorato la traversa avversaria. I gialloblù trovano il vantaggio al 76esimo con la rete di Lozano: l’attaccante numero 9 ha raccolto un passaggio in area e senza pensarci troppo segna calciando una rasoiata centrale. Gli ospiti conquistano i tre punti necessari che gli permettono di salvarci all’ultima giornata.

Poche occasioni nei primi 45’ minuti tra Granada e Espanyol. I padroni di casa sfiorano il gol al 3 minuto con Puertas che venendo servito in area, stoppa alla grande il pallone e calcia un rasoterra: Lopez però salva tutto. Nessuno riesce a sbloccare il risultato durante la prima frazione. L’occasione per i rossobianchi si presenta al 71esimo, quando il direttore di gara concede un penalty. Sul dischetto si presenta Molina che non riesce a trasformare il rigore, palla termina appena larga sulla sinistra. Pareggio che non basta agli uomini di Karanka, che restano in 18esima posizione e retrocedono in Liga2.

Terminato a reti bianche anche il primo tempo tra Osasuna e Maiorca. I Piratas provano a sbloccare il match al 38esimo grazie al tiro all’incrocio dei pali da parte di Sevilla. Poi, la doppia occasione per gli uomini di Arrasate: entrambe procurate da Budimir. A sbloccare il match è però ad inizio ripresa Angel: l’attaccante numero 22 riceve palla in area e con grande reattività spara un missile in rete. Sul finale arriva il raddoppio degli ospiti. Grenier dopo essersi posizionato bene in area riceve palla e tira in porta: nel posto giusto, al momento giusto. Termina 0-2 all’Estadio Reyno de Navarra.