L’ex Tottenham O’Hara rivela: “Prendevo i sonniferi, ne ero quasi dipendente”

Jamie O’Hara, attuale centrocampista del Billericay Town e con un passato al Tottenham, ha raccontato ai microfoni dell’emittente TalkSport uno dei periodi più complicati della sua carriera. “Usavo spesso i sonniferi – rivela -. Dopo le partite del martedì sera, faticavo sempre a dormire. L’adrenalina viene pompata nel sangue, hai ancora l’emozione della partita, l’atmosfera, il pubblico. Il problema è che dopo ne sono diventato dipendente: volevo le pasticche e ho cominciato a prenderle sempre. Non direi che ne ero dipendente ma sono arrivato a un punto in cui ho voluto smettere perché sentivo di averne sempre più bisogno”. O’Hara, cresciuto nelle giovanili dell’Arsenal, è passato poi al Tottenham. Con gli Spurs ha collezionato 48 presenze e 4 gol.