Arsenal, ingaggiato un bambino di 4 anni. L’allenatore: “Ha qualcosa in più, è speciale”

Emirates Stadium Emirates Stadium - Foto Ronnie Macdonald CC BY 2.0

L’Arsenal ha sempre dimostrato di puntare sui giovani e il suo progetto, con Mikel Arteta tra gli artefici principali, si riflette come pensiero in comune tra i dirigenti. Come riportato dalla ‘BBC’, infatti, il club di Londra avrebbe ingaggiato un bambino di appena 4 anni, così da inserirlo gradualmente all’interno della nota Accademia dei Gunners. Il talentino Zayn Ali Salman, infatti, avrà l’opportunità di crescere tra gli insegnamenti di alcuni tra i migliori tecnici al mondo, i quali tenteranno di guidarlo verso il calcio professionistico. Riguardo a quanto riportato, Austin Schofield, allenatore della First Touch Academy dell’Arsenal, si è così riferito ad Ali Salman: “Ovviamente giocherà con i coetanei, con bambini che arrivano fino ai 6 anni, ma lui ha qualcosa in più: velocità, posizione in campo, tiro e altro ancora. Ho chiesto a suo padre se potessimo provarlo con bambini più grandi e ha confermato di essere speciale“.