Primavera 1 2019/2020, tris della Juventus alla Lazio: rimpianti per gli ospiti, due rigori sbagliati

Logo Primavera 1 2018-19

Tris della Juventus a Vinovo contro la Lazio nel campionato Primavera 1 2019/2020. I bianconeri dimostrano così di aver messo definitivamente alle spalle la crisi di ottobre, è arrivata oggi la terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Zauli. Brutto stop e tanti rimpianti, invece, per i capitolini, che hanno sbagliato due rigori e dunque possono fare mea culpa per questo 3-1 che li vede portare a casa zero punti.

LA CRONACA – I padroni di casa passano in vantaggio dopo quattro minuti: a segno Sene in apertura, match evidentemente in discesa per i bianconeri che nel recupero del primo tempo raddoppiano: Fagioli viene steso da Ndrecka in area e per il direttore di gara è calcio di rigore. Il centravanti bianconero si presenta dal dischetto e fulmina Alia. Pronti-via nella ripresa e c’è un altro calcio di rigore, stavolta per gli ospiti per una spinta di Dragusin su Cerbara. Quest’ultimo calcia dagli undici metri ma calcia fuori in maniera grossolana. Gol sbagliato, gol subito: al 55′ Petrelli scatta sul filo del fuorigioco, scarta il portiere e deposita in rete per il 2-0 nonostante il tentativo disperato di Ndrecka di salvare. Lazio ancora sprecona dal dischetto al 74′, quando arriva la seconda opportunità per i biancocelesti di segnare con un penalty: il rigore, peraltro inesistente, viene parato da Israel su Bertini. Due minuti dopo, comunque, il gol della bandiera della squadra di Menichini con Franco per il definitivo 3-1.