NBA, DeAndre Jordan e Spencer Dinwiddie positivi al Covid-19

DeAndre Jordan - Los Angeles Clippers - Foto Keith Allison CC BY-SA 2.0

DeAndre Jordan e Spencer Dinwiddie positivi al Covid-19. Due nuovi casi di positività nel basket NBA, questa volta si tratta di due giocatori dei Brooklyn Nets, che difficilmente scenderanno in campo ad Orlando per concludere la stagione. “Ho febbre e dolore toracico, per me ora è difficile dire se sarò in grado di partecipare al torneo” ha spiegato Dinwiddie a The Athletic. DeAndre Jordan ha invece confermato la sua positività al coronavirus e tramite il suo account Twitter ha annunciato la sua assenza ad Orlando: “Scoperto la scorsa notte e confermato nuovamente oggi che sono risultato positivo al Covid. Di conseguenza non sarò presente a Orlando per la ripresa della stagione“. I Nets dunque non potranno contare su DeAndre Jordan e Spencer Dinwiddie, a cui si aggiunge anche l’infortunato Kevin Durant.