Basket, Final Eight Coppa Italia 2017: pagelle Milano – Sassari 84-74

Olimpia Milano 2016-2017 - Foto Sportface

Milano si aggiudica la Coppa Italia di basket. E lo fa battendo Sassari 84-74, una bella partita decisa solamente negli ultimi minuti. Ecco le nostre pagelle e i nostri voti.

OLIMPIA MILANO

Mclean 6: Sei punti 4 rimbalzi non fa malissimo.

Hickman 9: Nell’ultimo giorno di competizione ritrova finalmente il tiro fa 25 punti ed è sicuramente l’mvp della finale.

Kalnietis 6.5: Prestazione pienamente in media con le altre fornite in queste final eight, suo il layup che chiude definitivamente la finale.

Raduljica 3: cinque minuti sul parquet in cui fa 0/3 dal campo.

Dragic 6: Non passa agli onori della cronaca ma la sua prova è discreta

Macvan 6: Chiude in doppia cifra nonostante le sue percentuali basse.

Pascolo 5: Partendo in quintetto non riesce a dare un grande apporto in campo all’Olimpia.

Cinciarini 7.5: Partita completa la sua non pecca in nessun aspetto del gioco.

Sanders 8: Non parte a bomba ma ci mette poco a rodare e guida la rimonta nel secondo quarto e mette insieme a Hickman assesta i colpi decisivi.

Cerella s.v.

SASSARI

Bell 4.5: 1/7 dall’arco non entra mai in ritmo

Lacey 7.5: Uno dei migliori giocatori della manifestazione, Interpreta ancora una volta la gara alla perfezione ma manca la ciliegina sulla torta.

Devecchi 5.5: Abbastanza in ombra nel gioco di Sassari.

Sacchetti 6: Partita silenziosa ma positiva

Lydeka 7 : Escalation perfetta per il centro lituano che dopo un debutto negativo nella partita di Venerdì si è rilanciato nei due giorni successivi raggiungendo il picco nella partita più importante contro Milano in cui chiude con 9 punti e 9 rimbalzi.

D’Ercole s.v.

Savanovic 6.5: Ottima prestazione difensiva riesce in più riprese ad arginare l’azione offensiva nel pitturato di Milano.

Carter 6: Inizia bene ma quando prende definitivamente fiducia la sua selezione di tiri non è eccezionale

Stipcevic 6: Ancora male al tiro però nell’ultimo periodo sale sempre in cattedra anche se questa volta lo fa troppo tardi.

Lawal 7: Ormai una garanzia dalla panca sotto il ferro garantisce sempre punti e rimbalzi importanti.