Tokyo 2020, atletica: Crouser fa record olimpico nel getto del peso, Pichardo oro nel salto triplo

Olimpiadi Tokyo 2020 - Logo ufficiale

Sono volte al termine due delle finali di atletica più attese delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Presso lo Stadio Olimpico della capitale giapponese, è stato dominio statunitense nel getto del peso. Vittoria a Ryan Crouser, capace di far segnare il nuovo record olimpico (23.30) e sfiorando il record mondiale stabilito proprio da lui (23.37). Alle sue spalle il connazionale Joe Kovacs (22.65), mentre sul gradino più basso il neozelandese Walsh in 22.47. Quinto posto per l’azzurro Zane Weir, protagonista di un’ottima prova. Non a caso ha ritoccato il suo personale a 21.41.

ITALIANI IN GARA 5 AGOSTO

IL PROGRAMMA COMPLETO DELL’ATLETICA

MEDAGLIERE AGGIORNATO LIVE

RIVIVI LA DIRETTA

Per quanto riguarda la finale del salto triplo, purtroppo l’esito per gli azzurri non è stato altrettanto positivo. Andrea Dallavalle ha chiuso al nono posto con 16.85, penultimo invece Emanuel Ihemeje con 16.52. La medaglia d’oro è andata al portoghese Pedro Pichardo, che ha stabilito il primato nazionale (17.98) e non è andato poi così lontano dal record olimpico (18.09), che dura da 25 anni. Argento al cinese Zhu con 15.57, bronzo all’atleta del Burkina Faso Zango con 15.47.