Atletica, Biella in festa per gli olimpionici Palmisano e Stano

Antonella Palmisano - Foto Nucci

Grande festa al Circuito Città di Biella, che giunto all’edizione numero 29 ha rappresentato l’occasione ideale per festeggiare Antonella Palmisano e Massimo Stano, i due campioni olimpici della marcia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Un format particolare e divertente, con una staffetta mista a coppie estratte a sorte: il pubblico ha potuto applaudire i due eroi olimpici a qualche mese di distanza dalle imprese di Tokyo. Per la cronaca il successo, lungo l’anello di 800 metri nel centro cittadino da ripetere per quattro volte a testa, è andato alla coppia composta dai Carabinieri Stefano Chiesa e Nicole Colombi. Palmisano ha chiuso terza insieme a Giacomo Brandi mentre Stano ha terminato nono in coppia con la junior Anita Laiolo.

Il fine settimana dell’atletica italiana propone però anche la mezza maratona RomaOstia, che in chiave azzurra vedrà anche il ritorno alle competizioni di Daniele Meucci. Tra gli atleti più attesi Abraham Naibei Cheroben (Bahrain), vicecampione mondiale della specialità nel 2018 e primatista asiatico, oltre al “solito” nutrito e competitivo gruppo keniano tra cui spiccano Korio Kosgei e Kipsang.