F1, test Ungheria 2017: Leclerc in Ferrari, per la Mercedes c’è Russell

di - 17 luglio 2017

Ultimo test “in season” per il Mondiale 2017 della Formula 1. Dopo il Gran Premio d’Ungheria, in programma nel week end 28-30 luglio, le scuderie si tratterranno all’Hungaroring per chiudere il programma dei test prima della pausa estiva.

Martedì 1 e mercoledì 2 agosto saranno due giornate importanti soprattutto per Charles Leclerc e George Russell. I due giovani piloti avranno la grande possibilità di salire a bordo delle due vetture in lotta per il campionato costruttori: Ferrari e Mercedes.

Leclerc, dopo aver vinto il campionato di GP3 nella passata edizione, quest’anno è passato alla F2 in forza al team Prema Racing. Cinque vittorie in sei gare con tanto di dominio, tempi record e pole position straripanti. Il pilota monegasco, classe 1997, è la punta di diamante della ‘Ferrari Driver Accademy‘ e all’Hungaroring vivrà l’emozione di poter guidare la ‘Rossa’ per i test.

Compito importante anche per Russell che salirà sul sedile della Mercedes. Dopo aver affidato le vetture a Lewis Hamilton e Valtteri Bottas in Bahrain, le frecce d’argento daranno spazio al talento della ART Grand Prix della GP3 Series. Una scelta motivata dal grande lavoro svolto dal pilota britannico classe 1998 che negli ultimi mesi ha riscontrato dei dati interessanti grazie al “simulatore”.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL PROGRAMMA DEI TEST D’UNGHERIA 2017

© riproduzione riservata