Premier League, 1ª giornata: Watford-Liverpool 3-3, Salah subito in gol

di - 12 agosto 2017
Official Liverpool Facebook Page

La prima giornata di Premier League regala un sorriso a metà per il Liverpool di Jurgen Klopp. I Reds riescono a rimontare una partita difficile grazie ad una rete dell’ex-Roma Mohamed Salah ad inizio secondo tempo, dopo che la prima frazione era terminata coi padroni di casa del Watford in vantaggio. Nella ripresa si scatena il ciclone egiziano, ma non basta. Ad un minuto dal termine dei cinque di recupero assegnati, Britos firma il 3-3 finale.

CRONACA – Al primo affondo il Watford passa in vantaggio, sottolineando i difetti cronici del pacchetto arretrato dei Reds. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Stefano Okaka si avventa sul pallone e di testa punisce Mignolet. Il colpo arriva a freddo, già all’ottavo minuto. I padroni di casa reagiscono con Manè al 29′, al termine di una grande azione. L’esterno senegalese chiude un triangolo stretto con Emre Can e fredda Gomes in uscita con un tiro a giro. Assist per l’obiettivo di mercato della Juventus. La parità dura soltanto quattro minuti. Al 32′ Doucouré approfitta del pasticcio a centro area tra Matip e Mignolet, che si scontrano a vicenda recapitando il pallone direttamente sui piedi dell’avversario. Al 38′ Salah si mangia il 2-2 in contropiede, sparando alto con il sinistro dopo un errore pacchiano dell’ex-Bologna Britos.

RISCATTO SALAH – Nella ripresa l’egiziano si fa perdonare. Prima si rende protagonista del fallo procurato da rigore, su uscita avventata di Gomes. Firmino non sbaglia e riporta in equilibrio il match al 55′. Il secondo atto del riscatto di Salah arriva due minuti più tardi, al 57′, quando ribadisce in rete un’assistenza dello stesso centravanti brasiliano in contropiede. La nuova connection dell’attacco Reds pare funzionare già a meraviglia. La favola, però, viene rovinata al 94′ da Miguel Angel Britos, che da posizione ravvicinata, dopo traversa di Richarlison chiude la girandola di reti.

RIVEDI TUTTE LE RETI DEL MATCH

 

© riproduzione riservata