Volley, Lube: Zaytsev si sottoporrà a un intervento in artroscopia al ginocchio

Ivan Zaytsev alla presentazione della Superlega - Foto Antonio Fraioli
La Lube Volley ha annunciato, tramite una nota, che Ivan Zaytsev si sottoporrà settimana prossima a un intervento chirurgico in artroscopia al ginocchio destro. “Nel pomeriggio di mercoledì 25 agosto, presso la clinica romana di Villa Stuart, l’atleta verrà operato dall’equipe del Professor Pier Paolo Mariani, luminare che ha già risolto la problematica di Tsvetan Sokolov. Mariano Avio, medico sociale della Cucine Lube Civitanova, seguirà l’iter da vicino – si legge nella nota nota -. Gli accertamenti clinici degli ultimi giorni sono stati decisivi per la decisione presa in accordo con la società. Il capitano della Nazionale italiana, tornato alla Lube dopo 7 anni, ha dovuto convivere con il dolore alla gamba durante i Giochi di Tokyo 2020. I tempi di recupero saranno poi definiti dallo staff medico del Club”.
L’infortunio a Ivan ci ha colto un po’ di sorpresa – ha ammesso il dg Beppe Cormioma sono cose che capitano nel nostro mondo e di tanto in tanto bisogna fare ricorso anche a un po’ di fantasia per rimediare a una mancanza così importante”. “Noi abbiamo un ragazzo giovane che impareremo presto a conoscere, ovvero Gabi Garcia – ha continuato Cormio – Questa è un’occasione per metterlo alla prova. L’assenza di Zaytsev ci penalizza, ma non è intenzione della società tornare sul mercato. I motivi sono due: manteniamo la fiducia in Ivan e il suo secondo, pur essendo un giovane a caccia di esperienza, dà ampie garanzie di poter ricoprire il ruolo. Altre soluzioni che ho letto in queste ore verranno eventualmente valutate e sperimentate più avanti dal nostro coach Blengini e dal suo staff. Non spetta a noi dire quale sia la soluzione migliore, ma abbiamo fiducia che il gruppo, come accaduto in passato, sappia sopperire all’assenza di un giocatore importante per il periodo necessario al suo rientro in campo”.