Volley, Champions League 2019/2020: Conegliano passa al tie break contro Budapest

Imoco Volley Conegliano Imoco Volley Conegliano - Foto Filippo Rubin/LVF

Conegliano vince al tie break contro Budapest (21-25, 25-20, 25-10, 23-25, 15-4) il suo primo impegno stagionale in Champions League.

Primo set che inizia nell’equilibrio più totale, poi l’Imoco sbanda e concede sul 6-6 un parziale di 6-0 a Budapest. Le venete non riescono a rientrare in partita e le ungheresi chiudono il primo set sul 25-21. Anche il secondo set comincia nell’equilibrio più totale. Le due squadre si rispondono colpo su colpo e si susseguono i sorpassi e contro sorpassi nel corso del set. Nel finale di parziale le padrone di casa riescono ad allungare e rimettere il match in parità sull’1-1, vincendo il set per 25-20. Il terzo periodo è un assolo di Conegliano che domina il set dall’inizio alla fine. Le venete infliggono un parziale di 9-0 e poi proseguono il loro ruolino di marcia per un netto 25-10. Nel quarto set le magiare sono meno arrendevoli rispetto al periodo precedente, anzi lottano e tengono duro fino alla fine, tant’è che riprendono il set e lo ribaltano nel finale. Termina 25-23, si torna sul 2-2 e si va al tie break. Nell’atto conclusivo Conegliano torna a dominare, vince facile 15-4 e vince il match europeo.

About the Author /

A 6 anni i primi calci a un pallone, a 12 le prime pedalate in sella a una Bianchi e non ci è voluto molto a capire che quelli erano i miei due mondi e che avrei dovuto raccontarli, scrivendo i gol dei campioni e le imprese degli eroi su due ruote. A 20 anni mi ritrovo a studiare presso la facoltà di Scienze della Comunicazione a Bologna