Scherma, Nazionali di fioretto in ritiro in Guadalupa: obiettivo preparare la nuova stagione

Fioretto femminile - Foto Bizzi Team Fioretto femminile - Foto Bizzi Team

Location speciale per il secondo allenamento collegiale della stagione per le Nazionali italiane di fioretto maschile e femminile. Come promesso dal CT Stefano Cerioni, dopo la vittoria del Mondiale al Cairo, gli atleti azzurri si sono recati in Guadalupa per preparare la nuova stagione internazionale. Sono volati nelle Antille francesi Arianna Errigo, Alice Volpi, Martina Favaretto, Francesca Palumbo, Daniele Garozzo, Tommaso Marini, Alessio Foconi, Guillaume Bianchi e Giorgio Avola. Per loro tanto duro lavoro, ma anche un mare cristallino per rilassarsi dopo una lunga giornata.

Gli atleti hanno anche preso parte alla sesta edizione del ‘Tournoi International d’Escrime‘, monopolizzando gran parte del podio. Nel maschile si è imposto Tommaso Marini su Giorgio Avola, con al terzo posto Daniele Garozzo e Guillaume Bianchi. Nel femminile, invece, Francesca Palumbo si è spinta fino in finale, arrendendosi alla francese Anita Blaze. Sul podio anche Martina Favaretto e l’altra francese Pauline Ranvier.

Buon test per ricaricare le batterie. Si è ricominciato a respirare un clima internazionale ed i riscontri sono positivi. Non resta che continuare a lavorare per non farsi trovare impreparati in vista dei prossimi appuntamenti” ha dichiarato il CT Cerioni. Per le due Nazionali, all’orizzonte il ritiro di Roma presso il Centro di Preparazione Olimpica Coni dell’Acqua Acetosa dal 31 ottobre al 5 novembre.