Basket, Champions League: Venezia dilaga in casa, Varese stecca in Lituania

Umana Reyer Venezia - Foto profilo FB ufficiale

In serata sono scese in campo due delle quattro italiane impegnate nella Champions League, nel tardo pomeriggio è arrivata la brusca battuta di arresto di Varese che perde di oltre 30 punti contro i lituani del Neptunas Klaipeda. Invece in serata arriva la convincente vittoria della Reyer sui turchi del Pinar Karsiyaka.

VARESE- Brutta sconfitta in terra lituana per la squadra di coach Moretti che conferma ancora una volta i suoi problemi in avvio di partita, a metà del primo periodo i varesini si portano a -1 con due triple consecutive di Cavaliero (dopo aver subito un parziale di 9-0 nei primi tre minuti), da quel momento la openjobmetis perde definitivamente il treno della partita (soffre specialmente a rimbalzo 43-23 a sfavore il saldo finale) e già all’intervallo la partita è compromessa con ben 22 punti di distacco tra le due compagini. Nella seconda metà di partita i lituani si limitano a ribadire la netta superiorità nella partita aumentando ulteriormente il consistente vantaggio fino al  94-60 finale.

VENEZIA- A tenere alta la bandiera tricolore in una giornata in cui sono arrivate le sconfitte di Milano (in eurolega) e Varese ci pensa la Reyer Venezia che ottiene una larga vittoria sui turchi del Pinar Karsiyaka in una partita che ha visto lo strepitoso inizio dell’ex Panathinaikos Michael Bramos che mette a referto 15 punti nel primo periodo (che termina con un +17 per i Veneti) con 4/4 da tre (nel resto della partita giocherà solo quattro minuti). Con la pratica ampiamente archiviata a tre quarti dalla fine la Reyer si limita a respingere i tiepidi tentativi dei turchi di rientrare in partita guidati principalmente da Baygul che mette a referto 22 punti e gioca per ben trentasette minuti. Il punteggio finale al Pala Taliercio è di 75-61.

NEPTUNAS KLAIPEDA – OPENJOBMETIS VARESE 94-60 (24-17;29-14;14-17;27-12)

NEPTUNAS:  Šiksnius 0, Mazeika 14, Girdziunas 2, Klimavicius 16, Šarakauskas 9, Drew 9, Baron 19, Mikalauskas 0, Kacinas 12, Jucikas 0, Beliauskas 3, Grant 10

VARESE: Anosike 3, Maynor 5, Avramovic 15, Pelle 2, Bulleri 2, Cavaliero 8, Campani 13, Canavesi 0, Ferrero 0, Eyenga 9, Johnson 3

 

REYER UMANA VENEZIA – PINAR KARSIYAKA 75-61 (31-14;11-17;15-11;18-19)

VENEZIA: Haynes 9, Hagins 8, Ejim 2, Peric 10, Bramos 15, Tonut 7, Visconti 2, Filloy 4, Ress 0, Ortner 2, Viggiano 4, Mcgee 12

PINAR: Dillard 6, Pettway 3, Baygul 22, Guven 2, Brown N.E, Ponitka 6, Owens 6, Gulaslan 0, Karahan 3, Senturk 2, Summers 11, Celen N.E