Atletica, Folorunso da urlo nei 300 indoor a Metz: nuovo record italiano

Ayomide Folorunso - Foto Colombo FIDAL

Ayomide Folorunso scrive un pezzo di storia dell’atletica azzurra. La giovanissima delle Fiamme Oro è arrivata seconda nei 300 metri indoor a Metz: davanti a lei solamente la svizzera Lea Sprunger con 36.72. Ma è ovviamente da sottolineare il crono della Folorunso, in 37.38: un tempo che batte di fatto il primato italiano di 38.8 di Daniela Ferrian, fissato il 17 gennaio 1987 a Torino. L’azzurra si era messa in mostra recentemente con l’oro continentale under 23 dei 400hs, con un fantastico 52.57.