Wta Doha 2018: Halep e Wozniacki vincono ancora, Bellis sorprende Pliskova

di - 15 febbraio 2018
Caroline Wozniacki - Foto Ray Giubilo

Giornata di ottavi di finale al Wta di Doha 2018 e la sorpresa maggiore porta la firma di CiCi Bellis: la diciottenne statunitense, partita dalle qualificazioni e attuale numero 48 al mondo, elimina la campionessa in carica Karolina Pliskova per 7-6(4) 6-3 piazzando il terzo successo nella sua giovanissima carriera contro una top-10. Va sottolineata comunque la pessima giornata della ceca abbandonata dal servizio: 8 doppi falli e solamente il 36% di punti vinti con la seconda, addirittura quattro break subiti nel primo set. Nonostante ciò, la Pliskova riesce sempre a rientrare in corsa ed issarsi anche al tie-break cedendo però di fronte alla solidità dell’americana: all’ex numero 1 al mondo quest’oggi è mancato proprio il colpo del ko per scardinare la resistenza della Bellis, adesso attesa da un altro durissimo esame contro Simona Halep.

La finalista degli Australian Open resta in corsa e continua la caccia al trono del ranking grazie all’affermazione per 6-4 6-3 su Anastasija Sevastova. La romena, nonostante qualche sbavatura in apertura di entrambi i parziali, evita guai maggiori e chiude i conti in poco più di un’ora di gioco in crescendo nel secondo set, con quattro giochi consecutivi dal 3-2 e servizio per l’avversaria.

Caroline Wozniacki risponde comunque colpo su colpo alla Halep e respinge per almeno altre 24 ore l’assalto al suo numero uno. La regina di Melbourne ferma il cammino di Monica Niculescu, giustiziera di Maria Sharapova nel turno precedente, per 7-5 6-1. Dura un set la resistenza della numero 92 al mondo, quasi un’ora di scambi estenuanti e una girandola di break che vede risorgere Wozniacki dal 5-4 e servizio Niculescu con un parziale di dieci giochi a uno.

Sarà un quarto di finale interessante anche quello tra Garbine Muguruza e Caroline Garcia. La spagnola ha aperto il programma con una facile vittoria su Sorana Cirstea, piegata rapidamente per 6-0 6-4. Servono invece quasi due ore alla transalpina per superare la Blinkova, classe 1998, per 7-6 7-5: qualche rimpianto per la giovane russa che fallisce l’occasione al servizio per il primo set sul 5-4. Decima vittoria consecutiva per Petra Kvitova tra San Pietroburgo, Fed Cup e Doha: la ceca batte anche Elina Svitolina confermando il trendo positivo contro l’ucraina (una sola sconfitta in otto sfide) per 6-4 7-5. Decisivi in entrambi i set il break conquistato dalla mancina di Bilove nelle fasi calde, prima sul 4-4 e poi sul 5-5: adesso per lei c’è Julia Goerges, vittoriosa per 6-2 6-2 sulla Buzarnescu.

Tutti i risultati

Muguruza b. Cirstea 6-0 6-4

Bellis b. Pliskova 7-6(4) 6-3

Garcia b. Blinkova 7-6(3) 7-5

Halep b. Sevastova 6-4 6-3

Goerges b. Buzarnescu 6-2 62

Wozniacki b. Niculescu 7-5 6-1

Kvitova b. Niculescu 6-4 7-5

© riproduzione riservata