Tennis, ATP 250 Metz: Thiem e Simon in semifinale. Avanzano le prime quattro teste di serie

Dominic Thiem - Foto Ray Giubilo

Si sono conclusi i quarti di finale anche per il torneo ATP 250 di Metz con molti giocatori di casa quest’oggi in campo. Primo match sul centrale tra Gilles Simon e Malek Jaziri col transalpino che ha avuto la meglio per 7-6 6-0. Tanto entusiasmante ed equilibrato il primo set quanto a senso unico il secondo; parte subito forte il tunisino che ottiene il break in apertura confermando l’ottimo momento di forma dopo il challenger vinto ad Istanbul. Tanti game lottati e scambi lunghi di buona qualità. La svolta sembra esserci nel nono game in cui Jaziri ottiene il break a 30 ma poi nel game successivo dal 30-15 subisce il ritorno di Simon che con grandi colpi col rovescio riporta la situazione in parità. Si arriva al tie-break dove inizia il calo mentale del tunisino che va sotto 5-1 e non riesce più a riprendersi. Nel secondo set si rivelerà fatale il primo game di 16 punti vinto dal francese: da quel momento arriva il crollo sia fisico che mentale di Jaziri e così la frazione termina velocemente per 6-0. Ad affrontare Simon in semifinale sarà la testa di serie numero 1 Dominic Thiem che ha avuto la meglio su Gilles Muller per 6-4 7-6. Primo set dominato dall’austriaco che sfrutta una delle due palle break ottenute e fa suo il setm Nel secondo parziale sale di livello al servizio anche il lussemburghese e così si arriva al tie-break anche in questo incontro. Subito mini break a favore di Mulller con un errore di dritto lungolinea di Thiem che però riaggancia il suo avversario con un passante di dritto; avanti 5-3 Muller ha l’occasione di allungare ma sbaglia un facile dritto in avanzamento e così si arriva a match point per Thiem in cui il lussemburghese sbaglia una volée dopo il servizio.

Avanza anche la terza teste di serie Lucas Pouille che nel derby francese ha superato per 7-6 4-6 6-3 Julien Benneteau; primo set molto equilibrato con quasi tutti i game risolti ai vantaggi, sette le palle break per Pouille ed una per Benneteau ma la frazione si risolve al tie break. Sotto 2-1 il più giovane dei francesi gioca un tennis stellare ed ottiene 6 punti di fila e così il set. Nel secondo parziale viene invertita la tendenza con Benneteau che ha diverse occasioni di break ottenendolo solo alla quarta palla set nel decimo gioco. Nella terza frazione calo fisico per il più anziano dei due transalpini che con due break subiti perde il set per 6-3. Per Pouille in semi ci sarà David Goffin che ha eliminato per 6-3 6-7 6-4 un altro francese Nicolas Mahut. Match nettamente dominato da Goffin che va avanti 6-3 4-1 0-30 ma all’improvviso un netto calo coadiuvato da un aumento di livello di Mahut portano il set al tie-break vinto da Mahut per 8 punti a 6 con un servizio vincente sul set point. Nel terzo torna prepotentemente il belga in gara. Goffin strappa il servizio a 0 nel settimo game e chiude il set per 6-3 perdendo un solo punto al servizio.

RISULTATI

G. Simon b M. Jaziri 7-6(2) 6-0
D. Thiem b G. Muller 6-4 7-6(5)
L. Pouille b J. Benneteau 7-6(2) 4-6 6-3
D. Goffin b N. Mahut 6-3 6-7 (6) 6-3

About the Author /

Nato a Napoli il 28 dicembre del 1998, vivo a Procida, piccola isola del golfo partenopeo. Tifoso fin da bambino dell'Inter ho vissuto gli anni del "triplete". Appassionato di tutti gli sport anche minori mi gasano golf, freccette e biathlon