Roland Garros 2022, Alcaraz: “Sconfitta con Zverev non deve disunirmi”

Carlos Alcaraz Carlos Alcaraz - Foto Antonio Fraioli

Carlos Alcaraz ha parlato al termine della partita persa in quattro set contro Alexander Zverev al Roland Garros 2022. Il diciannovenne spagnolo è uscito ai quarti di finale: “Ma sono uscito dal campo e dal torneo a testa altissima. Ho combattuto fino all’ultima palla e di questo sono molto orgoglioso. Questo match non deve abbattermi o disunirmi. Voglio solo prendere le cose positive da questa sconfitta. Certamente esaminerò anche le cose andate male per fare meglio nelle prossime occasioni. C’è rammarico perchè ero veramente vicino al quinto set e lì come ben sappiamo può succedere di tutto”.