Atp Sofia 2022: Fognini altalenante, subito eliminato al primo turno da Vukic

Fabio Fognini Fabio Fognini - Foto Ray Giubilo

Fabio Fognini subito eliminato al torneo Atp di Sofia 2022. Sul veloce indoor della capitale della Bulgaria, l’azzurro esce di scena all’esordio in questa edizione del 250 su cemento conto l’australiano Aleksandar Vukic con il punteggio di 7-6(11) 7-5 in due set tiratissimi. L’esperto tennista ligure ha giocato un match troppo altalenante, subendo diversi break e riuscendo a strappare a sua volta in più frangenti il servizio all’avversario. Ma non è bastato per spuntarla, visto che il numero 144 al mondo è stato decisamente più lucido nei momenti decisivi.

Su tutti, il tie-break del primo set, che arriva dopo un botta e risposta con break e controbreak a inizio parziale e con tante palle break non sfruttate da entrambi. Il 13-11 per Vukic grida vendetta e il secondo set è sovrapponibile, visto che dopo un break per parte, nel dodicesimo gioco, quando Fognini doveva servire per arrivare ancora a un tie-break, c’è invece il servizio strappato a trenta per la vittoria del match da parte dell’australiano. Tanti rimpianti, è inevitabile, per il taggiasco, che saluta il Sofia Open già al primo turno e dovrà dunque rifarsi nei successivi appuntamenti della sua programmazione.