Atp Dubai 2021: Thiem fuori all’esordio, avanzano Rublev e Shapovalov

Dominic Thiem - Foto Ray Giubilo

Si è chiusa con una grande sorpresa la terza giornata dell’Atp 500 di Dubai 2021, che ha visto disputarsi i match valevoli per il secondo turno. La prima forza del seeding, Dominic Thiem, è stata sconfitta contro pronostico dal qualificato Harris. Prova da dimenticare per l’austriaco, ancora non al 100% fisicamente, che si è arreso in due rapidi set ad Harris. Il numero 4 del ranking tornerà in campo sulla sua amata terra rossa in quel di Montecarlo.

SINNER BATTE BUBLIK IN RIMONTA

TUTTO FACILE PER SONEGO, OUT GIUSTINO

Hanno proseguito la loro corsa nel torneo, invece, le altre teste di serie più accreditate. Il russo Rublev ha superato con un duplice 6-4 Ruusuvuori, mentre Shapovalov ha liquidato in due rapidi set Struff. Ancora più agevole la vittoria di Bautista Agut, che ha beneficiato del ritiro di Ebden a metà primo set. Eliminati Pablo Carreno Busta e David Goffin, sconfitti rispettivamente da Marton Fucsovics e Kei Nishikori. Successi infine per Khachanov, Hurkacz, Fritz, Krajinovic, Lajovic e Karatsev.

IL TABELLONE DEL TORNEO