Atp Basilea 2019, Fognini avanza al secondo turno: Popyrin liquidato in due set

Fabio Fognini - Foto Antonio Fraioli

Fabio Fognini centra il secondo turno dell’Atp di Basilea 2019. L’italiano numero 12 al mondo batte in due set l’australiano Alexei Popyrin, numero 105 al mondo, con il punteggio di 6-2 6-4 in solo un’ora e 18 minuti. Secondo set abbastanza complicato per Fabio dopo un primo set che poteva far pensare a una pratica ben più semplice e veloce: accede al secondo turno dove sfiderà il vincente tra Djere e Krajinovic.

CRONACA – L’equilibrio si rompe quando sull’1-1 e sul servizio dell’australiano Fognini riesce a rimontare dal 40-0 al 40-40: arrivano tre situazioni di deuce prima che Popyrin sbagli un diritto e una volée, regalando il break all’azzurro. Il primo set va alla deriva per il classe ’99 addirittura al quinto deuce con la situazione sul 4-2: questa volta è un errore in demi-volée a condannare il giovane.

Sull’1-1 all’interno del secondo set l’australiano si getta nuovamente in una situazione scomoda andando sotto 15-40 sul proprio servizio: la prima palla break è annullata con un ace, stesso discorso non si può fare per la seconda. Da questo momento tuttavia Popyrin sale di colpi e mostra sprazzi del suo tennis aggressivo: Fognini perde il servizio sul 3-2 e inizia gradualmente a perdere fiducia. L’australiano va sopra nel set ma è decisivo per l’azzurro un 4-4 raggiunto grazie a una chiusura in volée e un ace. Nel game successivo Popyrin sbaglia clamorosamente una smorzata cedendo il 30-30 e, dopo un deuce, subisce un diritto e ne spedisce uno a rete: nel game decisivo per Fognini si arriva a un altro situazione di vantaggio, sbrogliata da due ottimi servizi.