Sci alpino, Mondiali 2029: Val Gardena scelta come candidata per l’Italia

Peter Fill Peter Fill - Foto Pentaphoto/Alessandro Trovati

La Val Gardena è la candidata italiana per ospitare i Mondiali di sci alpino del 2029. Il Consiglio Federale Fisi ha scelto la località menzionata preferendola a Sestriere, dopo lo spoglio pubblico che ha definito ‘vincitrice’ la valle altoatesina. La candidatura è stata per l’appunto delineata, sebbene i consiglieri della Federazione siano ancora in procinto di inviare i documenti necessari al Consiglio FIS, così da prendere in considerazione la Val Gardena tra le opzioni a disposizione degli organizzatori. Soddisfatto Flavio Roda, intervenuto pubblicamente sull’argomento: Il Consiglio si è espresso in modo quasi unanime, quindi non c’è molto da aggiungere. Si trattava di due ottime proposte, di alto livello e di grande tradizione. Avrebbero meritato entrambe, ma una sola poteva essere la candidata”.