Pallamano, nazionale norvegese multata per essersi rifiutata di indossare la divisa-bikini

Pallamano - Foto Armin Kuebelbeck - CC-BY-SA - Creative Commons

La nazionale norvegese di pallamano su sabbia è stata multata per essersi rifiutata di indossare il bikini nella finalina contro la Spagna dell’Europeo di Varna, in Bulgaria. Le atlete, infatti, considerano la divisa come sessista e hanno deciso di indossare degli shorts al posto degli slip. Per questo motivo la Federazione internazionale ha deciso di infliggere alla squadra una multa di 1500 euro per “abbigliamento improprio”, secondo una dichiarazione della Commissione disciplinare dell’Associazione europea di pallamano; inoltre, la nazionale rischia la squalifica. La Federazione norvegese, invece, ha dichiarato di voler appoggiare le proprie atlete.