Tokyo 2020 volley femminile, Mazzanti: “Vittoria sofferta. Partiti forte, poi abbiamo perso qualità”

Davide Mazzanti Davide Mazzanti - Italia - Foto Facebook ufficiale Fipav

“Buona anche la seconda, ma con un po’ più di difficoltà a stare dentro la partita”. Con queste parole coach Davide Mazzanti ha commentato la vittoria della sua nazionale italiana di volley femminile contro la Turchia dopo quattro set. “Siamo partiti fortissimo, poi abbiamo un po’ smesso di divertirci ed è uscito quello che ci aspettavamo: quando non riuscivamo a fare punto sulla prima azione di cambio palla perdevamo qualità – ha continuato – . Nel secondo set è successo spesso, abbiamo perso diversi contro attacchi. Non ci siamo divertite e abbiamo fatto fatica a tornare in partita nel terzo set, si vedeva anche dal servizio. Loro quando giocano con la palla in mano sono fastidiose. Nel quarto set abbiamo fatto vedere quello che sappiamo fare”.

“Abbiamo incontrato una delle squadre che ha più ritmo per il percorso che ha fatto, per noi è stato importante confrontarci con loro – ha aggiunto l’allenatore – . Credo che alla fine è stata più la fatica a stare con continuità dentro quel ritmo ma ce l’abbiamo fatta”.