Milano-Cortina 2026: Pellegrini e Tomba lanciano sondaggio sul logo delle Olimpiadi

Logo Milano-Cortina - Olimpiadi 2026

Federica Pellegrini e Alberto Tomba lanciano nel corso del Festival di Sanremo il sondaggio per scegliere il logo delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. La preferenza potrà essere espressa attraverso il sito della manifestazione. Tomba-Pellegrini poi si cimentano anche nel presentare uno dei concorrenti in gara. Valori dello sport e sostenibilità: gli elementi chiave della sfida di Milano Cortina 2026 sono rappresentati nei due emblemi in votazione, soprannominati ‘Dado’ e ‘Futura’. Elementi complementari e non antitetici per un’edizione dei Giochi che rappresenta un’occasione per l’intero Paese e vuole essere davvero di tutti.

Sul palco dell’Ariston, Federica Pellegrini ha presentato ‘Dado’. Il video lo descrive così: “Servono determinazione e lealtà per affrontare ogni sfida, per raggiungere i nostri obiettivi. Tutti possiamo imparare dal coraggio degli atleti Olimpici e Paralimpici. Insieme possiamo costruire un mondo migliore attraverso lo sport. Un mondo in cui tutti possono giocare e vincere. Milano Cortina 2026: entra nei giochi!” Alberto Tomba ha invece svelato ‘Futura’. “I gesti più semplici e naturali possono cambiare il mondo”, recita il video di presentazione. “Nello sport e nella vita le grandi vittorie si conquistano giorno per giorno, gesto dopo gesto. Le Olimpiadi e le Paralimpiadi sono un’occasione unica per lasciare un segno leggero e bellissimo. Milano Cortina 2026: il futuro è una vittoria di tutti”.

Federica Pellegrini e Alberto Tomba, primi Ambassador di Milano Cortina 2026, sono stati inoltre protagonisti di un siparietto ‘sportivo’ che li ha visti lanciare un appello al voto a parti invertite. Federica ha invitato gli spettatori a votare per Futura. Mentre Alberto ha invitato il pubblico a votare per Dado. “Sono felice di essere tornata al Festival per lanciare il voto popolare di Milano Cortina 2026”, ha dichiarato Federica Pellegrini a margine dell’intervento a Sanremo. “L’ultima volta che ci ero stata era 9 anni fa con Gianni Morandi. L’ansia di scendere quelle scale è la stessa, ma l’emozione è ancora più forte. Questi Giochi saranno una vetrina straordinaria e una grande occasione per il Paese. Saranno i Giochi di tutti – ha concluso – e tutti devono partecipare a partire da questo voto sull’App e sul sito di Milano Cortina 2026”.

Per Alberto Tomba:Questo Festival ha unito musica e sport e non poteva che chiudersi con la celebrazione del prossimo grande evento che ospiterà il nostro Bel Paese. Vorrei veramente che fossero i Giochi di tutti gli italiani. Saremo tutti parte di una bellissima avventura a cominciare da oggi: per la prima volta gli italiani sono invitati a scegliere quale sarà il logo dei Giochi Olimpici, quindi votate e che vinca il migliore”. La votazione sull’Emblema Olimpico resterà aperta per due settimane sul sito www.milanocortina2026.org e sull’app Milano Cortina 2026. Il risultato verrà quindi annunciato in una puntata speciale dei Soliti Ignoti su Rai1 dedicata ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina.

https://twitter.com/milanocortina26/status/1368341301083709444

https://twitter.com/milanocortina26/status/1368341551324266501