Volley Nations League 2022 maschile: tutto facile per la Slovenia, battuta in tre set la Serbia

Volleyball Nations League Logo

La Slovenia batte la Serbia nell’ultima sfida odierna in compagnia della Nations League 2022 di volley maschile e torna in corsa per entrare tra le prime otto e giocare le Finals. Nel match della terza settimana della fase delle pool di Nations League 2022 di volley maschile, la selezione slovena infligge un pesante 3-0 (25-15, 25-19, 25-23) e scavalca proprio i serbi, dodici punti contro undici a fronte per entrambe le nazionali di quattro vittorie. A due lunghezze dalla Slovenia ora c’è l’ottavo posto dell’Iran, l’ultimo utile per giocare ad Ankara e provare ad alzare il titolo, la Serbia dovrà invece cambiare registro.

Sfida estremamente sbilanciata a favore della Slovenia nei primi due set, in cui c’è subito un vantaggio che viene gestito nel migliore dei modi. Atanasijevic non punge e alla fine raccogliere solo, si fa per dire, undici punti, tutti frutti di attacchi diretti, mentre il miglior performer della nazionale vincitrice è capitan Urnaut con dodici punti a referto a contribuire al successo dei suoi.

I RISULTATI E LA CLASSIFICA