LIVE – Nizhny Novgorod-Venezia 95-72, basket Champions League 2018/2019 (DIRETTA)

Michael Bramos, Reyer Venezia 2018-2019 - Foto "championsleague.basketball"

La Reyer Venezia fa visita al Nizhny Novgorod negli ottavi di finale di FIBA Champions League. La squadra di De Raffaele dopo la debacle di Coppa Italia si è rilanciata in campionato e conta di poter proseguire il percorso europeo nell’ardua trasferta russa. Alle ore 17.00 di martedì 5 marzo inizierà il confronto che potrete seguire su Sportface in tempo reale.

LE CLASSIFICHE DEI GRUPPI

AGGIORNA LA DIRETTA

NIZHNY NOVGOROD-REYER VENEZIA 95-72

40′ FINISCE QUI. Venezia crolla in casa del Nizhny Novgorod e compromette la qualificazione. Difficili da recuperare 21 punti ai russi nella gara di ritorno.

40′ De Nicolao a segno con 2 tiri liberi, sulla sirena a segno Hummer per il definitivo. 95-72

40′ Altro canestro di Astakpovich. Dilaga Novgorod. 93-70

39′ Tripla per Bramos. 90-70

39′ Ancora Perry! Incredibile gara per l’americano del Nizhny. 90-67

38′ Altri 6 punti in fila per un mostruoso Perry che raggiunge quota 30 punti. 86-67

37′ Altra schiacciata per Hummer, risponde Watt per Venezia. 80-65

36′ Parziale di 4-0 dei russi che riporta a distanza Venezia. 78-62

35′ Prosegue l’astinenza offensiva per i padroni di casa, buon finale di Venezia. Timeout in campo. 74-61

34′ Altri 2 liberi a segno per la Reyer con De Nicolao. 74-61

33′ Resta a -15 Venezia, sarà importante accorciare il più possibile il divario in vista della gara di ritorno. 74-59

32′ Altro canestro da 2 di Bramos. 72-57

31′ Accorcia ancora Venezia con un gioco da 3 punti di Tonut. 71-55

30′ Buon finale di quarto della Reyer che accorcia sul -19 con 6 punti in fila di Biligha. 71-52

28′ Prova ad accorciare Venezia ma Novgorod resta a distanza. 69-46

27′ Schiacciata in campo aperto per Hummer. Sbanda Venezia e De Raffaele chiama timeout. 64-43

26′ Tripla di Bramos, ma risposta immediata di Baburin per i russi che da 3 sono una sentenza quest’oggi. 62-42

26′ Watt e Bramos a segno dalla lunetta, dalla parte opposta torna a segnare dalla distanza Perry. 59-39

24′ Perry e Haynes a segno, sempre 20 punti tra le due squadre. 55-35

22′ Prova ad accorciare la Reyer con Vidmar, decisamente il migliore dei suoi. 51-32

21′ Si riprende con un fallo sanguinoso su tiro da 3 punti. 3/3 per Astapkovich 48-28

20′ Finisce un primo tempo complicato per la Reyer Venezia. Novgorod conduce con il parziale di 45-28.

20′ Ottimo recupero di Vidmar che va a schiacciare in contropiede. 45-28

19′ Prosegue la carestia offensiva dei lagunari. Novgorod piazza un altro parziale dalla lunetta e allunga sul +19. 45-26

18′ Altra tripla di Baburin, poi appoggio di Haynes. 41-26

17′ Venezia torna a segnare con un canestro da 2 di Mitchell Watt. 38-24

16′ Altra tripla per Novgorod. A segno ancora Baburin, si mette male per la Reyer. 38-22

16′ Baburin scippa Watt e ricambia il precedente favore a Perry che schiaccia. Altro timeout per De Raffaele. 35-22

15′ Buona uscita dal timeout con il canestro di Bramos, ma per i russi Kendrick Perry è davvero in serata di grazia. Altra tripla per lui. 33-22

14′ Il solito Perry a recuperare un pallone su Biligha e lanciare il contropiede di Baburin. Massimo vantaggio per il Nizhny. Timeout Reyer. 30-20

13′ Tonut sbaglia la tripla del possibile -2, dalla parte opposta è ancora Perry ad andare a segno con sanguinoso gioco da 3 punti. 28-20

12′ A segno da sotto Komolov per i russi. Accorcia Tonut dalla parte opposta. 25-20

10′ Austin Daye accorcia per Venezia. Finisce il primo quarto sul -5 la Reyer. 23-16

8′ Gran tripla di Perry per Novgorod che prova il primo strappo. 23-16

5′ Vidmar e Dragicevic sugli scudi per le due squadre, risultato sempre in equilibrio a metà quarto. 18-14

2′ – Si parte: subito una partenza all’insegna dell’equilibrio: 8-9