LIVE – Lazio-Parma, Inzaghi in conferenza stampa (DIRETTA)

Simone Inzaghi Simone Inzaghi - Foto Antonio Fraioli

Tutto pronto per la conferenza stampa di Simone Inzaghi alla vigilia di Lazio-Parma, match della ventottesima giornata di Serie A 2018/19. Il tecnico biancoceleste è pronto ad incontrare i giornalisti alle 14:15 per presentare la sfida dell’Olimpico che vede Immobile e compagni a caccia dei tre punti per continuare la rincorsa Champions. Sportface.it vi offrirà una diretta testuale con aggiornamenti in tempo reale.

AGGIORNA LA DIRETTA


Finisce qui la conferenza

14:16 – “Conosco D’Aversa, è un tecnico che prepara sempre molto bene le partite, domani Gervinho ed Inglese saranno due osservati speciali”

14:15 – “Dobbiamo segnare di più con le mezzali ed i quinti, lo scorso anno trovavamo molto la via del gol su palla inattiva, dovremo essere più cattivi nel chiudere le partite, i ragazzi hanno lavorato bene, domani cercheremo di disputare una buona gara”

14:14 – “Spero che il calendario possa essere più clemente con noi il prossimo anno, nell’ultimo periodo il terreno di gioco dell’Olimpico è migliorato, domani ci saranno tanti tifosi e speriamo sia tutto a posto per le ore 15:00”

14:10 – “Sono onorato di allenare questa squadra, vogliamo rimanere ai vertici del campionato, siamo in corsa, spero che i ragazzi possano vivere due mesi di grandi soddisfazioni”

14:07 – “Dovremo essere bevi a vincere le partite sporche, anche giocando meno bene. Ogni stagione è diversa, dovremo essere più bravi ad indirizzare gli episodi provando a concedere poco, come accaduto nelle ultime gare”

14:06 – Inzaghi: “A Firenze abbiamo disputato uno dei migliori primi tempi della mia gestione, nella ripresa abbiamo abbassato il livello di guardia, i ragazzi devono tenere bene a mente quanto accaduto al Franchi”

14:04 – Diaconale apre la conferenza: “Il comunicato diffuso ieri non era rivolto ai tifosi, che sono liberi di manifestare il loro pensiero, bensì era per ribadire che i rapporti con le istituzioni non debbono essere delegati a nessuno”

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio