DIRETTA – Sorteggio Nations League 2018: Italia in fascia 2 (LIVE)

Uefa Nations League

Mercoledì 24 gennaio alle 12:00 presso lo SwissTech Convention Centre di Losanna avrà luogo il sorteggio di Nations League, la nuova competizione Uefa al via il 6 settembre e che coinvolgerà le cinquantacinque selezioni europee in uno stravolgimento del precedente calendario delle nazionali. Il torneo infatti va a sostituire gran parte delle amichevoli internazionali che avrebbero avuto luogo in quel periodo attribuendo maggiore competitività e fascino agli impegni delle Nazionali.

Le squadre in competizioni sono raggruppate in quattro leghe, tenendo conto del Ranking Uefa per Nazionali, a loro volta suddivise in fasce (tre per le Leghe A e B, quattro per la C e D). Le squadre si affrontano in casa e in trasferta: i vincitori dei quattro gironi della Lega A accederanno alla fase finale (semifinale, finale terzo posto, finale). L’Italia si trova in seconda fascia della Lega A e il rischio di un girone di ferro c’è. Presente anche qualche restrizione nel sorteggio: ad esempio Ucraina e Russia non possono essere sorteggiate insieme così come Armenia e Azerbaigian. Sportface.it seguirà in diretta l’urna di Losanna per scoprire le avversarie degli azzurri in questa nuova competizione, che in mancanza dei Mondiali, andrà presa sul serio per il riscatto.

AGGIORNA LA DIRETTA

LEGA A

Gruppo 1: Olanda, Francia, Germania

Gruppo 2: Islanda, Svizzera, Belgio

Gruppo 3: Polonia, Italia, Portogallo

Gruppo 4: Croazia, Inghilterra, Spagna

LEGA B

Gruppo 1: Repubblica Ceca, Ucraina, Slovacchia

Gruppo 2: Turchia, Svezia, Russia

Gruppo 3: Irlanda del Nord, Bosnia, Austria

Gruppo 4: Danimarca, Repubblica d’Irlanda, Galles

LEGA C

Gruppo 1: Israele, Albania, Scozia

Gruppo 2: Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria

Gruppo 3: Cipro, Bulgaria, Norvegia, Slovenia

Gruppo 4: Lituania, Montenegro, Serbia, Romania

LEGA D

Gruppo 1: Andorra, Kazakistan, Lettonia, Georgia

Gruppo: 2: San Marino, Moldavia, Lussemburgo, Bielorussia

Gruppo 3: Kosovo, Malta, Far Oer, Azerbaigian

Gruppo 4: Gibilterra, Lichtenstein, Armenia, Macedonia


12:50 – Italia con Polonia e Portogallo in un girone veramente di ferro

12:47 – Germania con Olanda e Francia! Che gruppo!

12:46 – Svizzera con l’Islanda. L’Italia trova la Polonia

12:46 – L’Italia evita l’Olanda, nel gruppo 1 va la Francia

12:45 – Polonia nel gruppo 3 e Croazia nel 4

12:44 – Olanda nel gruppo 1. Islanda nel gruppo 2

12:42 – C’è Deco sul palco. A breve le avversarie degli azzurri

12:40 – Ecco il quadro della Lega B

Gruppo 1: Repubblica Ceca, Ucraina, Slovacchia

Gruppo 2: Turchia, Svezia, Russia

Gruppo 3: Irlanda del Nord, Bosnia, Austria

Gruppo 4: Danimarca, Repubblica d’Irlanda, Galles

12:39 – Derby tra Slovacchia e Repubblica Ceca nel gruppo 1 di Lega B

12:37 – Ucraina sorteggiata con la Repubblica Ceca. Svezia con la Turchia

12:36 – Ecco la Lega B: Repubblica Ceca, Turchia, Irlanda del Nord e Danimarca a testa dei quattro gironi

12:32 – Ecco il quadro della Lega C:

Gruppo 1: Israele, Albania, Scozia

Gruppo 2: Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria

Gruppo 3: Cipro, Bulgaria, Norvegia, Slovenia

Gruppo 4: Lituania, Montenegro, Serbia, Romania

12:30 – Scozia, Albania e Israele. Niente male il gruppo 1 della Lega C!

12:26 – Estonia e Finlandia nello stesso girone in Lega C

12:25 – Estonia e Cipro nel gruppo 2 e 3

12:22 – C’è Litmanen sul palco per la Lega C

12:17 – Andorra, Kazakistan, Lettonia e Georgia nel gruppo 1 di Lega D

12:14 – L’Andorra è la prima squadra sorteggiata: andrà nel gruppo 1 della Lega D. San Marino e Kosovo nel gruppo 2 e 3

12:10 – Si parte con la Lega D

12:08 – Ecco Marchetti! Prende il via il sorteggio

12:05 – Presente il presidente Ceferin che sta spiegando le sue emozioni in vista di questo primo atto ufficiale

11:55 – A breve l’inizio della cerimonia.

PRIMA FASCIA: Germania, Portogallo, Belgio, Spagna

SECONDA FASCIA: Francia, Inghilterra, Svizzera, Italia

TERZA FASCIA: Polonia, Islanda, Croazia, Olanda

11:30 – Benvenuti! Sta per iniziare questo primo atto ufficiale di una competizione che interesserà anche l’Italia, chiamata al riscatto dopo la disfatta mondiale. Tra mezz’ora il sorteggio che vedrà la partecipazione di ex stelle del calcio europeo come Deco e Litmanen

L’autore: /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio