Nuoto di fondo, Europei Roma 2022: Acerenza vince la 10 km maschile, argento Taddeucci nel femminile

Domenico Acerenza Domenico Acerenza Europei nuoto Roma 2022 - Foto: Andrea Masini / DBM

Domenico Acerenza vince la 10 km maschile agli Europei di Roma 2022 delle discipline acquatiche. Capolavoro dell’atleta lucano, che sale sul gradino più alto del podio a Ostia e si laurea campione europeo, succedendo al connazionale Gregorio Paltrinieri. Gara caratterizzata subito dalla fuga dell’ungherese Betlehem, classe 2003, che per 5 dei 6 giri previsti nuota praticamente da solo. Gli inseguitori però controllano, seppur a distanza, ed in vista degli ultimi km lo riprendono. 10km che si infiamma dunque nel finale, con i francesi Olivier e Fontaine che guidano il gruppo di testa, tallonato dall’italiano Acerenza. Più staccato Paltrinieri, che potrebbe aver speso troppo in passato e non riesce a tenere il passo degli atleti che lo precedono. A spuntarla però è Domenico, che stacca i due francesi e sale in cattedra nel finale, tagliando il traguardo per primo e mandando il visibilio il pubblico italiano. “Oggi volevo vincere e ho dato tutto, ma quando ho tagliato il traguardo ero distrutto. E’ stata una bella lotta e festeggiare col pubblico è stato spettacolare, è bellissimo vincere in casa. Sono incredibilmente soddisfatto” ha detto a caldo l’azzurro. Completano il podio i transalpini Olivier (argento) e Fontaine (bronzo). Solo settimo uno stanco Paltrinieri, tredicesimo Andrea Manzi. Di seguito i risultati.

RISULTATI 10KM MASCHILE

1 ITA ACERENZA Domenico 19/01/1995 1:50:33.6
2 FRA OLIVIER Marc-Antoine 18/06/1996 1:50:37.3 3.7
3 FRA FONTAINE Logan 25/03/1999 1:50:39.1 5.5
4 ISR RODITI Matan 06/10/1998 1:50:56.6 23.0
5 GER KLEMET Oliver 18/03/2002 1:51:04.8 31.2
6 HUN RASOVSZKY Kristof 27/03/1997 1:51:04.9 31.3
7 ITA PALTRINIERI Gregorio 05/09/1994 1:51:12.7 39.1
8 GRE KYNIGAKIS Athanasios C. 21/08/1998 1:51:14.3 40.7
9 HUN  BETLEHEM David 04/09/2003 1:52:09.8 1:36.2
10 ESP PUJOL BELMONTE Guillem 13/02/1997 1:54:01.6 3:28.0

Le soddisfazioni per l’Italia sono arrivate anche dalla 10km femminile, dove Ginevra Taddeucci ha conquistato un’ottima medaglia d’argento. L’atleta azzurra è stata per lunghi tratti in testa, ma si è dovuta arrendere nel finale alla tedesca Beck, oro grazie ad uno sprint da applausi. Può comunque essere soddisfatta del podio Ginevra, che ha dichiarato: “Nessun rammarico per l’oro. Oggi affrontavo dei mostri, perciò sono molto felice per l’argento, specialmente perché arrivato in casa. Le onde mi davano fastidio, ma era così per tutte. Sono felice che cambiare approccio in acqua durante gli allenamenti si sia rivelato utile“. A completare il podio la portoghese André, che rovina la festa di van Rouwendaal spuntandola al fotofinish. Per quanto riguarda le altre italiane, Rachele Bruni ha chiuso al quinto posto, mentre Giulia Gabrielleschi al settimo. Di seguito i risultati.

RISULTATI 10KM FEMMINILE

1 GER BECK Leonie Antonia 27/05/1997 2:01:13.4
2 ITA TADDEUCCI Ginevra 03/05/1997 2:01:15.2 1.8
3 POR ANDRE’ Angelica 13/10/1994 2:01:16.4 3.0
4 NED VAN ROUWENDAAL Sharon 09/09/1993 2:01:16.6 3.2
5 ITA BRUNI Rachele 04/11/1990 2:01:31.5 18.1
6 HUN OLASZ Anna 19/09/1993 2:01:33.4 20.0
7 ITA GABBRIELLESCHI Giulia 24/07/1996 2:02:09.3 55.9
8 FRA CATTEAU Madelon 28/05/2003 2:02:17.7 1:04.3
9 FRA MULLER Aurelie 07/06/1990 2:02:21.6 1:08.2
10 HUN ROHACS Reka 28/05/2000 2:03:22.3 2:08.9