Ginnastica, il presidente Tecchi accusa Sport e Salute: “A casa mia si chiama plagio”

Gherardo Tecchi - Foto Sportface

Pesante l’accusa del presidente della Federginnastica, Gherardo Tecchi, nei confronti di Sport e Salute per il lancio di un progetto dal titolo “Sport nei parchi”, in collaborazione con l’ANCI. Il 27 aprile scorso infatti la FGI aveva fatto partire un’ identica iniziativa outdoor, denominata “FGI Gymnastics Corner-Area Verde”. Per questo riguardo l’idea di Sport e Salute Tecchi risponde: «L’iniziativa di Sport e Salute è lodevole, nulla da dire. Infatti la FGI l’aveva lanciata da mesi. A casa mia questo si chiama plagio. Nella migliore delle ipotesi è concorrenza sleale. Sport e Salute SpA dovrebbe essere al servizio del mondo sportivo, invece mi pare ambisca a diventare la quarantacinquesima Federazione Sportiva. Anzi peggio, mi sembra voglia svolgere le funzioni di un grande Ente di Promozione, aumentando la confusione che da tempo esiste nel nostro ambiente tra sport di vertice e sport di base. Questa riforma dello sport mi sembra una grande “ammuina”».