F1, Jean Todt: “Schumacher continua a lottare, speriamo le cose migliorino”

Michael Schumacher - Foto Exit 1979 - CC BY-ND 2.0

“Michael Schumacher continua a lottare, possiamo solo augurare a lui e alla sua famiglia che le cose migliorino”. Lo ha detto il presidente della Fia Jean Todt, intervistato dalla rado francese Rtl, che è tornato a far visita al suo amico. A quasi sette anni dal terribile incidente sulle nevi di Meribel, le condizioni del pilota tedesco sono ancora avvolte nel mistero, pochissime persone hanno infatti accesso alla casa di Schumacher, Todt fra questi.