F1, Hamilton: “Smetterò quando non riuscirò più a divertirmi”

Lewis Hamilton - Foto Mercedes

Lewis Hamilton continuerà sino a che la Formula 1 riuscirà a stampargli in faccia un grosso sorriso. Lo ha dichiarato lo stesso sette volte campione del mondo nel podcast ‘A Formula for Success’ di Crowdstrike. Hamilton attualmente discute il rinnovo del contratto con Mercedes e mentre i colloqui vanno avanti, con particolare attenzione allo stipendio, il britannico mostra tutta la sua voglia di continuare la carriera: “La Formula 1 è un posto molto competitivo. Tuttavia, quando salgo in macchina e abbasso la visiera ho un sorriso enorme stampato in faccia – ha detto Hamilton -. E lo conservo nonostante sia in F1 da quasi 15 anni. Se un giorno vedo che smetto di sorridere o che semplicemente non mi piace più, allora quello sarà il momento in cui considererò di non andare avanti. Effettivamente abbiamo solo una vita e bisogna godersi ciò che si sta facendo in tutto e per tutto”. E ancora: “Devi trovare la felicità ogni giorno nel tuo lavoro, questo ha avuto una grande importanza nella mia carriera. Sono sempre stato in grado di vivermi il momento, ma se questo non sarà più possibile allora dovrò smettere”.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.