F1, GP Canada Montreal 2017: Hamilton torna davanti nelle FP1. Vettel è 2°

Pit-stop Lewis Hamilton, Mercedes F1 2017 - Foto Bruno Silverii

Lewis Hamilton brilla nella prima sessione di prove libere del Gran Premio del Canada, settima tappa del Mondiale 2017 della Formula 1. A Montreal il pilota britannico è stato l’unico a scendere sotto il muro del minuto e 14 registrando un fastest lap di 1:13.809. Seconda posizione per la Ferrari di Sebastian Vettel chiuso a “sandwich” dall’altra Mercedes di Valtteri Bottas mentre Kimi Raikkonen si accontenta del 4° crono.

A sorpresa dopo le prime due scuderie “di punta”, si piazzano le Force India in quinta ed in sesta posizione con Sergio Perez davanti a Esteban Ocon sorprendendo la Red Bull di Max Verstappen. A chiusura della top-10 troviamo Felipe Massa, Daniil Kvyat e Daniel Ricciardo.

Tra le note stonate della sessione troviamo una fumata bianca per Carlos Sainz dopo pochi minuti dai semafori verdi. Problema per la sua Toro Rosso con il pilota spagnolo che ha saltato tutto il programma delle FP1. Anomalia alla batteria della Red Bull di Daniel Ricciardo parso “opaco” rispetto alle prestazioni cronometriche del compagno di squadra. Lavoro ai box per Fernando Alonso che al primo vero run ha parcheggiato la macchina a bordo pista. Sceso dalla McLaren, per via dell’ennesimo problema, è stato accolto dalla ovazione del pubblico di Montreal.

Condizioni atmosferiche variabili, tempo nuvoloso e grossa possibilità di pioggia nel proseguimento del week end.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.