Olimpiadi Pechino 2022, Malagò: “I giochi invernali si faranno di sicuro, attendiamo”

Tokyo 2020, Giovanni Malagò - Foto Mezzelani / GMT

“Pechino? Nella sua stranezza assoluta la situazione appare molto chiara. A Tokyo molti chiedevano se i Giochi si sarebbero fatti e io ho sempre detto che non ci sarebbero stati problemi. Per Pechino questo tema non è neanche in discussione, il presidente Xi Jinping ha detto che ci saranno e saranno grandi Olimpiadi, di successo. Se poi mi chiedete ulteriori dettagli su Pechino oggi non posso rispondere, perché nessuno di noi è più tornato in Cina per fare i sopralluoghi”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, sulla possibilità che i Giochi invernali di Pechino 2022 siano a rischio a causa dell’emergenza Covid: “Stiamo aspettando segnali, oggi andare in Cina comporta una quarantena di 14 giorni più altri sette: voi capite che queste regole non sono assolutamente in linea con un’organizzazione olimpica. Ma siamo al 13 settembre, aspettiamo notizie”.