Cristiano Ronaldo alla Juventus: “Ho chiesto io la cessione, al Real Madrid anni fantastici”

di - 10 luglio 2018
Cristiano Ronaldo - Foto Антон Зайцев - CC-BY-SA-3.0
Cristiano Ronaldo - Foto Антон Зайцев - CC-BY-SA-3.0

Cristiano Ronaldo è un nuovo giocatore della Juventus. Ad annunciarlo il sito ufficiale del Real Madrid in un comunicato, per la gioia di tutto il popolo bianconero che aspetta il fuoriclasse portoghese. Il cinque volte Pallone d’Oro, intanto, si rivolge ai tifosi dei blancos in una lettera, ringraziandoli per i nove anni vissuti insieme e spiegando i motivi alla base della sua scelta di andare viaQuesti anni al Real Madrid, e nella città di Madrid, sono stati gli anni più felici della mia vita. Sento grande riconoscenza per questo club, per questa tifoseria e per questa città. Posso solo ringraziare tutti per l’affetto che ho ricevuto. Tuttavia, penso che è arrivato il momento di aprire una nuova tappa della mia vita e per questo ho chiesto al club di accettare la mia partenza. Mi dispiace e chiedo a tutti, specialmente ai tifosi, di comprendere“.

Il campione di Madeira fa subito chiarezza: è stato lui a chiedere di andar via, esonerando di fatto da responsabilità il presidente Perez o l’allenatore Lopetegui. La lunga lettera firmata da CR7 si chiude con una serie di ringraziamenti a chi ha reso la sua avventura con la maglia delle merengues fantastica: “Il Real Madrid ha conquistato il mio cuore e quello della mia famiglia, e per questo più che mai voglio dire grazie: grazie al club, al presidente, al direttivo, ai miei compagni, a tutti i tecnici, ai medici, ai fisioterapisti, ai dipendenti incredibili che fanno sì che tutto funzioni“. E adesso, dopo i ringraziamenti sentiti e dovuti, può aprirsi l’era di Ronaldo alla Juventus.

© riproduzione riservata