Torneo di Viareggio 2018: Milan ok contro il Cai, decisiva un’autorete

di - 13 marzo 2018

Il Milan batte gli argentini del CAI nella prima giornata del torneo di Viareggio 2018 con il risultato di 1-0, nella partita valevole per il girone otto. I rossoneri, una delle squadre più in forma del campionato primavera, hanno confermato lo status di favoriti al successo finale con una prestazione solida e convincente contro un avversario non semplice.

LA CRONACA – I rossoneri sono propositivi per tutto il corso del primo tempo, ma faticano nel trovare il vantaggio anche a causa delle polveri bagnate del bomber norvegese Larsen, troppo sciupone in ben tre circostanze. Ad illuminare la scena è Dias con movenze feline e dribbling strappa-applausi che mettono in difficoltà la retroguardia del CAI. Proprio da una sua azione personale sulla fascia sinistra nasce il gol dell’uno a zero. Al 40′ il trequartista rossonero mette un insidioso pallone al centro dell’area di rigore ed il difensore Kucich maldestramente in anticipo sul proprio portiere Iturrioz deposita nella propria rete.

LA RIPRESA – Nella ripresa gli argentini salgono di tono e si fanno pericolosi dalle parti di Cavaliere, approfittando di qualche disattenzione di troppo della difesa rossonera in uscita. La pressione del CAI rimane, però, piuttosto sterile tanto che il brivido maggiore lo corrono gli stessi argentini con Viegas Bravo che quasi imita il compagno Kucich siglando un’altra autorete: il pallone dopo un suo intervento in scivolata termina all’incrocio dei pali. L’assalto finale non provoca scossoni: il Milan esordisce con tre punti nel Viareggio e guarda con ottimismo al futuro nel torneo.

© riproduzione riservata