Superlega, clamoroso dalla Spagna: “L’Uefa ha pagato le inglesi per ritirarsi”

Aleksander Ceferin - Foto Sportface

Non si placano le tensioni intorno alla Superlega e adesso a gettare benzina sul fuoco interviene anche la stampa spagnola. Dopo l’ufficialità dell’addio del Manchester City al progetto inizialmente promosso da 12 squadre, Mundo Deportivo sgancia la bomba: “L’Uefa ha pagato le sei squadre inglesi per rinunciare alla Superlega. Un colpo potente, se non mortale, al progetto. Real Madrid e Barcellona però intendono proseguire nella loro azione, l’offerta ai club spagnoli non è arrivata e la Spagna è vista come il nemico principale visto che l’ideatore è Florentino Perez.”

Parole davvero pesanti, con Mundo Deportivo che sembra dare per scontato l’addio alla Superlega di tutte le sei inglesi in blocco quando però al momento il Manchester City è l’unica ad averlo reso ufficiale. Una situazione in continuo divenire, che potrebbe riservare ulteriori clamorose sorprese nelle prossime ore.