Serie C, girone B 2018/19: la Fermana, in 10, pareggia 1-1 con il Renate

In un match a due facce, la Fermana pareggia 1-1 in casa, in un Recchione gremito, ma non sufficiente contro un Renate aggressivo e forte dell’uomo in più per 70 minuti. L’espulsione di Giandonato ha condizionato il match, con il rigore assegnato agli avversari e trasformato da Guglielmotti, che riesce a portare in vantaggio i suoi. Anche l’uscita per infortunio di Comotto ha confluito al risultato finale, anche se positivo considerando la forza tirata fuori, specie dopo il gol di Maurizi e la paratona di Marcantognini. Sul finire brutto scontro di gioco con due uomini in terra. Nonostante ciò per il momento, i marchigiani salgono terzi in attesa che giochi l’Imolese: i nerazzurri, che sfideranno la Ternana, restano in zona playout.

CRONACA
PRIMO TEMPO- 
La prima frazione è fatta di tanto equilibrio, su ritmi notevoli, con la Fermana a fare la partita grazie ad un Maurizi attivo in avanti. I padroni di casa perdono capitan Comotto, quindi, con il passare dei minuti, i nerazzurri spingono sempre più, fino alla sciocchezza di Giandonato, che tocca a palla lontana Gugliemotti. L’arbitro indica il dischetto e Gomez al 32′ non sbaglia: Recchione ammutolito. Le proteste si susseguono e quasi si smette di giocare: dopo 5 minuti di recupero si va a riposo.

SECONDO TEMPO- Dopo vari cambi, i gialloblu, essendosi già avvicinati al pareggio più volte, trovano in Maurizi l’uomo della Provvidenza per l’1-1. Le occasioni latitano nonostante la spinta degli 800 tifosi sugli spalti, che per poco non rimangono gelati dal colpo di testa di Pavan. Poi, il volo di Marcantognini però, ha fatto gioire il suo pubblico. Nel finale brutto scontro di gioco tra Cremona e Priola.

TABELLINO
FERMANA-RENATE – ( 32′ GOMEZ (R), MAURIZI 58′)

FORMAZIONI

FERMANA (3-4-1-2) – Marcantognini; Soprano, Comotto (dal 12′ S. Puttini), Scrosta; Sperotto, Misin (dal 75 Urbinati), Giandonato, Iotti (dal 84′ Clemente); Maurizi; Zerbo (dal 46′ Fofana), Lupoli (dal 75′ Cremona).
A disp: Valentini, Pavoni, Giorgio, Cremona, Marozzi, Ceriani, Contaldo, Nepi. All. Destro.

RENATE (4-3-3) – Cincilla; Guglielmotti (dal 66′ Venitucci), Saporetti (dal 79′ Pattarello), Priola, Vannucci; Simonetti, Pavan, Caccin; Gomez, De Sena (dal 55′ Spagnoli), Piscopo (dal 79′ Quaini).
A disp:
Tarolli, Caverzasi, Doninelli, Dessena, Anghilleri, Venitucci, Rada, Rossetti, Finocchio, Li Gotti. All. Diana.