Spal, scelto Pasquale Marino per la panchina: contratto sino a giugno 2021

Pasquale Marino - Foto Antonio Fraioli

Pasquale Marino è ufficialmente il nuovo allenatore della Spal, erede di Luigi Di Biagio. Il club ferrarese ha scelto l’esperto tecnico italiano per ripartire dalla Serie B, dopo una stagione tutt’altro che gloriosa nella massima serie nostrana, proponendo e concretizzando un accordo sino al 30 giugno 2021, con opzione per la stagione successiva. Marino ha allenato Catania, Udinese, Parma, Genoa ed Empoli, fra le altre, vantando ottimi risultati con piccole realtà e quasi 600 panchine fra i professionisti.