Serie A, Ippolito: “Riapertura stadi? Anche solo pensarlo è da incoscienti”

Stadio San Siro - Foto di fra90snake

Gli stadi devono rimanere chiusi. Solo degli incoscienti possono volerli riaprire o anche solo pensarlo, credendo che un minimo di guadagno possa valere la sofferenza e l’aumento del contagio“. Queste sono le significative dichiarazioni di Giuseppe Ippolito, inerente alla possibilità di riaprire gli stadi italiani al pubblico. Il direttore scientifico dello Spallanzani ha considerato che una decisione del genere riguardo le strutture nostrane possa alimentare il processo di aumento dei contagi, assolutamente da evitare, ai microfoni del Tg2.