Serie A 2020/2021, statistiche ventottesima giornata: incubo Parma per il Genoa

Davide Ballardini

La 28° giornata di Serie A parte stasera alle 20,45 con la partita Parma-Genoa: i ducali si sono aggiudicati le ultime cinque gare contro i rossoblù in campionato, solo con il Bari tra il 1999 e il 2009 i gialloblù sono arrivati a quota sei nel torneo. Domani alle 15,00 il Crotone ospita il Bologna: nei cinque scontri diretti nella competizione non vi è stato nessun pareggio, due vittorie per gli squali e tre successi per i felsinei. Alle 18,00 lo Spezia riceve il Cagliari: gli aquilotti hanno trionfato in sette sfide su 14 contro i rossoblù tra Serie A, B e Coppa Italia (quattro pareggi e tre sconfitte). Alle 20,45 era in programma il match Inter-Sassuolo ma, come sappiamo, la Lega Serie A ha rinviato la partita dopo che l’ATS di Milano informata delle positività di de Vrij e Vecino dopo quelle di Handanovic e D’Ambrosio ha disposto la sospensione di qualsiasi tipo di attività e il divieto di giocare la partita.

La 28° giornata quindi prosegue domenica alle 12,30 con la gara Verona-Atalanta: bilancio in perfetto equilibrio negli ultimi nove confronti tra le due formazioni in campionato con tre vittorie a testa ed altrettanti pareggi. Alle 15,00 la Juventus ospita il Benevento: dopo i trionfi ottenuti nei primi due match disputati contro i giallorossi nella stagione 2017/2018 i bianconeri hanno pareggiato 1-1 il 28 novembre 2020. L’ultima squadra neopromossa a rimanere imbattuta con la “Vecchia Signora” in entrambe le partite stagionali è stata la Sampdoria nel 2012/2013 (due vittorie in quel caso). Contemporaneamente i blucerchiati di Ranieri ricevono il Torino: negli ultimi otto scontri diretti giocati in Serie A il bilancio registra quattro pareggi, due successi doriani ed altrettanti trionfi granata. La Lazio fa visita all’Udinese: i bianconeri hanno vinto 3-1 il 29 novembre 2020 e non riescono ad ottenere i tre punti in entrambe le gare stagionali contro i biancocelesti in campionato dal 2004/2005.

Alle 18,00 la Fiorentina attende il Milan: i rossoneri si sono aggiudicati il 50% delle ultime 10 sfide nel torneo contro i viola (cinque successi, tre pareggi e due k.o). Chiude la 28° giornata il big match Roma-Napoli alle 20,45: gli azzurri hanno vinto cinque degli ultimi otto incroci in Serie A (un pareggio  e due sconfitte) inclusi i due più recenti, i giallorossi non perdono almeno tre partite consecutive contro i partenopei in campionato dal 1976. Arbitra Marco Di Bello.