Milan, Leonardo: “Ibrahimovic non verrà. Fabregas? Ci siamo parlati”

Zlatan Ibrahimovic - Foto Nazionale Calcio CC BY 2.0

Niente Ibrahimovic per il Milan. A chiudere definitivamente le porte ad un clamoroso ritorno in rossonero dell’attaccante svedese è Leonardo, che ai microfoni di Sky Sport fa il punto sul mercato che la società si appresta a sostenere a gennaio: “Ibrahimovic non verrà. È uno di parola e aveva già dato al Galaxy la priorità. Sarebbe stata una storia bellissima e avrebbe dato tanto, ma non verrà“.

Il dirigente brasiliano ammette come si punti all’acquisto di un attaccante e di un centrocampista per gennaio: “Non possiamo dimenticare il fair play finanziario, ma vogliamo fare un attaccante e un centrocampista. Visto l’infortunio di Biglia, abbiamo bisogno di queste due pedine per riuscire a dare di più. Fabregas? Ci siamo parlati, ma non c’è nulla di concluso“. 

Sul neo-acquisto Paquetà, Leonardo non si sbilancia troppo: “Quando arrivò Kakà il Milan aveva appena vinto la Champions League, era una situazione differente. Paquetà può ricoprire diversi ruoli e darci una mano importante. In questo momento abbiamo un bilancio totalmente negativo, la crescita del Milan sarà lenta“.