Juve, la Gazzetta: “Allegri e Cherubini si erano dimessi. Il club ha detto no”

Massimiliano Allegri Massimiliano Allegri, Juventus - Foto LiveMedia/Nderim Kaceli

Il caso delle dimissioni dell’intero Cda della Juventus non è passato chiaramente inosservato all’interno di uno spogliatoio diviso al momento tra vacanze e Mondiali. Come riporta la Gazzetta dello Sport, la chat di squadra è rovente e Massimiliano Allegri e Federico Cherubini sono al lavoro per rassicurare i giocatori dopo l’addio di Agnelli e Nedved. Leonardo Bonucci e compagni hanno scoperto la rivoluzione societaria con la lettera dell’ex presidente, inoltrata dal club lunedì sera dopo il Cda. Un fulmine a ciel sereno, ma che rischiava di avere conseguenze ancor più drastiche. Secondo il quotidiano, infatti sia Allegri che Cherubini avevano presentato le loro dimissioni. Subito respinte, ma la preparazione al 2023 e alla seconda parte di stagione adesso diventa una montagna da scalare.