Genoa-Milan alle 15 in settimana: Torino-Empoli unico precedente in dieci anni

Tifosi Curva Genoa I tifosi del Genoa - Foto Antonio Fraioli

Genoa-Milan si giocherà lunedì 21 gennaio alle ore 15:00. Una decisione che era nell’aria dopo le parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini che aveva chiesto a gran voce l’anticipo della partita di sei ore per via dei problemi recidivi tra le due tifoserie. Una decisione che sta facendo clamore visto che molti tifosi non potranno riuscire a vedere la partita perché impegnati a lavoro, una decisione se vogliamo quasi unica negli ultimi anni: infatti era dal 2015, precisamente il 6 maggio, che non si giocava una partita in mezzo alla settimana nel primo pomeriggio. Quasi quattro anni fa infatti fu giocata Torino-Empoli di mercoledì perché la partita era stata inizialmente programmata per il 4 maggio, ma il club granata chiese il rinvio per via della concomitanza con il tragico anniversario di Superga.

Anche Bologna-Chievo a dicembre 2010 si giocò di mercoledì alle 15. Ma era un mercoledì diverso da tutti gli altri visto che si trattava del mercoledì dell’Immacolata Concezione e quindi, di conseguenza, giorno festivo. La partita era stata rinviata per neve e si recupererò l’8 dicembre con i tifosi che non ebbero nessun problema a seguire il match. Per Genoa-Milan adesso la situazione è diversa e le polemiche crescono a dismisura.